doggy

 

DOGGY PARK​

ASD Doggy Park,

Via dei Fiori 15, 90129 Palermo

349 403 7659

info@doggypark.it

doggytras

facebook
instagram

Via dei Fiori 15, Palermo

Corso di formazione Educatori Cinofili riconosciuto CSEN/CONI - Struttura

  • Il corso si svolge in modalità weekend e ha una durata di 200 ore teorico/pratiche. Le lezioni si tengono il sabato e/o la domenica, secondo il calendario, dalle 9.30 alle 18.00. 
  • La frequenza è obbligatoria con un minimo di 80% di presenze.
  • Per chi desidera approfondire o essere aiutato nella preparazione sono previsti numerosi ripassi e incontri infrasettimanali fino alla data dell'esame per ogni argomento trattato e per la preparazione con il cane. 
  • E' possible frequentare il centro cinofilo col proprio cane per tutta la durata del corso.
  • Gli allievi possono seguire tutte le attività di educazione, recupero comportamentale, Pet Therapy ( Interventi Assistiti con gli animali), Agility, Nosework.

 

TIROCINIO
A tutti gli allievi viene offerto un tirocinio gratuito presso il centro cinofilo Doggy Park. Per ottenere l’attestato finale di educatore cinofilo ė obbligatorio svolgere un tirocinio di almeno 40 ore.

 

MATERIALE DIDATTICO
Agli allievi verranno forniti i seguenti materiali:

  • Materiale didattico (dispense, articoli ecc… ) su cui studiare in formato digitale
  • Maglietta Doggy Park
  • Clicker

 

RICONOSCIMENTI
Il corso di formazione è riconosciuto CSEN Cinofilia – CONI

 

ESAME FINALE

  • L'esame si svolgerà ad Ottobre 2019 presso la sede dell'associazione, in via dei Fiori 15, Palermo
  • Dopo il tirocinio obbligatorio, l’allievo potrà sostenere l’esame finale, al superamento del quale riceverà il diploma e il tesserino tecnico del Centro Sportivo Educativo Nazionale.

 

NOTA BENE: Durante i mesi invernali sono presenti diversi gazebi che permettono di lavorare anche in caso di pioggia; durante i mesi estivi, invece, il meraviglioso parco di Villa Tasca crea diverse zone d’ombra.

 

DOCENTI:

 

Luisa Mainardi: 
- Istruttore Formatore Csen, 
- Presidente Doggy Park a.s.d, 
- Responsabile provinciale Csen Cinofilia
- Coadiutore per co-responsabile di progetto gli Interventi Assistiti con gli Animali Doggy Park

 

Giusi Tura: 
- Psicoterapeuta, 
- Educatore cinofilo Csen ,
- Responsabile Provinciale IAA csen ( Interventi Assistiti con gli animali), 
- Referente e Responsabile di progetto secondo le linee guida nazionali per gli IAA

 

Pasquale Caramia: 
- Istruttore Formatore Csen, 
- Giudice di Agility, t
- Tecnico Rally-O, 
- Valutatore PCR, 
- Responsabile macroarea Sud Csen Cinofilia.

 

PROGRAMMA 

  • Valutazione dei binomi
  • La storia del cane e il suo nuovo ruolo nella famiglia e nella società: analisi dei nuovi mestieri. 
  • Origine della specie, domesticazione, evoluzione delle razze canine.
  • La comunicazione: principi teorici, la voce, la mimica e la prossemica. 
  • Come evitare errori nella comunicazione.
  • Attività pratiche sul campo.
  • La leadership: come guidare il cane dentro e fuori casa
  • Il gioco.
  • I moderni principi educativi
  • Il clicker training: la storia e i principi.
  • Le dinamiche di apprendimento.
  • Omeostasi e stress.
  • L’apprendimento in relazione alla paura, alla sicurezza, all’ansia.
  • La capacità di autocontrollo.
  • L’apprendimento cognitivo.
  • Apprendimento associativo: condizionamento classico e condizionamento operante. 
  • La tabella dei rinforzi.
  • Assuefazione e sensibilizzazione.
  • Il gioco: l’importanza nella relazione e nelle dinamiche sociali. Il gioco come rinforzo sociale.
  • Attività pratiche sul campo.
  • Età evolutiva del cane: periodi sensibili, attaccamento e socializzazione.
  • La socializzazione intra ed inter specifica.
  • La formazione caratteriale.
  • Le Doggy Activity, la pet therapy e la cinofilia sociale
  • I segnali calmanti: storia e lettura emotiva.
  • Cinognostica: studio morfo funzionale del cane. Il movimento.
  • Cenni di allevamento.
  • Le classi di socializzazione: principi e organizzazione.
  • Aspetti veterinari: la prevenzione ( riva te one e vaccinazioni). Nozioni di primo soccorso. Le zoonosi. L’alimentazione. Malattie infettive e parassitarie.
  • I 5 sensi nel cane e le capacità percettivo sensoriali.
  • La cinofilia ufficiale.
  • Gli enti di promozione sportiva e il Coni.
  • Descrizione delle discipline cino-sportive e sociali.
  • Affrontare i problemi comportamentali più frequenti nel cucciolo e nell’adulto. Le eliminazioni inappropriate.
  • Lavorare con l’olfatto: i vari tipi di ricerca.
  • Impostazione degli esercizi di base: l’attrezzatura minima occorrente.
  • La conduzione del cane al guinzaglio.
  • Aggressività e comportamenti di aggressione: saper individuare le situazioni pericolose e come comportarsi per evitarle.
  • Il rapporto col proprietario: istruzione e formazione; intervenire sulla relazione.
  • Definire gli obiettivi di un percorso formativo, anche in collaborazione con un istruttore cinofilo.
  • Gestire le consulenze preadozione.
  • Etica professionale e codice deontologico CSEN.
  • Principali leggi sulla tutela degli animali.
Web agency - Creazione siti web Catania